Investi in sicurezza, proteggi li tuo business

Investi in sicurezza, proteggi li tuo business

Molte le novità di quest’anno in materia di Sicurezza obbligatoria: modalità e-learning anche per la formazione specifica a rischio basso, nuovo modello OT24:2017 per accedere alla riduzione del tasso Inail, aggiornamento obbligatorio della valutazione dei rischi derivanti dall’esposizione ai campi elettromagnetici, abolizione della firma del lavoratore sul certificato d’idoneità, modifiche per la formazione degli RSPP, nuova individuazione dei soggetti formatori e del sistema di accreditamento, che di fatto elimina gli enti bilaterali, sono solo alcune delle disposizioni previste dal nuovo Accordo stato Regioni, siglato il 7 luglio 2016.

Se tanto si sta facendo, ancora molto bisogna fare: dati Inail evidenziano come, nonostante gli interventi realizzati, sussista moltissima disinformazione e una gestione ancora inefficace della Protezione e Prevenzione dei rischi sul lavoro.

Nel 2015 sono ancora 636.000 gli infortuni sul lavoro, che si uniscono alle 1.246 morti, in aumento rispetto a quelle del 2014 (1.152).

La disinformazione circa le conseguenze dell'esposizione ad agenti chimici, fisici e cancerogeni, oltre che sulla movimentazione manuale dei carichi, ha inoltre portato ad un incremento delle malattie professionali, con 57.370 denunce nel 2014 e 58.925 nel 2015.

Per tutelarsi dall’incorrere in sanzioni penali e amministrative previste dal Dlgs 81/08 e 106/09 e per ridurre al minimo i rischi è necessario che ogni azienda si doti internamente di un sistema organizzato che permetta di ridurre la probabilità di accadimento di infortuni e malattie professionali.

In numero crescente poi, le aziende che mostrano difficoltà a restare aggiornate sulle novità legislative e a tal proposito ogni realtà imprenditoriale dovrebbe domandarsi:

  • i dipendenti sono formati secondo le prescrizioni dell'Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, dell’11/02/2012 e 07/07/2016?
  • il Documento di Valutazione dei rischi è aggiornato?
  • l’azienda è conforme alle prescrizioni del Dlgs 151/11 sulla normativa antincendio?
  • le valutazioni specifiche del rumore, vibrazioni, CEM ecc sono aggiornate?
  • impianti e macchine aziendali sono conformi all'Allegato V del Dlgs 81/08?

Se già a queste brevi domande non sai dare risposta certa, un valido supporto è fornito da ErgonGroup, che ha studiato il pacchetto di servizi “Assistenza annuale sicurezza e Rspp esterno”, capace di garantire all’azienda soluzioni concrete e coerenti con i dettami legislativi previsti dalla normativa italiana sulla sicurezza.

Come previsto dal Testo Unico per la Sicurezza (D.Lgs. 81/08), ricordiamo infatti che il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione può essere assunto sia direttamente dal Datore di lavoro sia può essere affidato, in alternativa, su diretta designazione del datore di lavoro, a Professionisti esterni che abbiano capacità e requisiti professionali adeguati alla natura dei rischi aziendali.

Grazie alla collaborazione di tecnici dalla comprovata esperienza professionale, maturata in molteplici settori, ErgonGroup garantisce il servizio di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) esterno per tutti i macrosettori di attività. 

L'affidamento dell'incarico ad un professionista esterno presenta numerosi vantaggi per il datore di lavoro, che viene esonerato dall'obbligo di seguire i corsi di formazione e di aggiornamento per RSPP previsti dall'art. 34 del D.Lgs. 81/08 e successive modifiche.

Con il servizio “Assistenza annuale sicurezza e Rspp esterno” di ErgonGroup, il Responsabile esterno

  • si assume l'onere di gestire tutta la documentazione relativa alla sicurezza nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione all'evoluzione della normativa vigente
  • cura la formazione periodica delle maestranze in relazione alla sicurezza
  • sottopone al datore di lavoro un resoconto dei sopralluoghi periodici mettendo in evidenza le anomalie riscontrate e le soluzioni da adottare
  • formalizza l'analisi dei rischi, redige ed aggiorna il piano degli interventi necessari al mantenimento di un elevato grado di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • fornisce in ogni momento assistenza telefonica
  • organizza e gestisce la riunione periodica sulla sicurezza come richiesto dall'art. 35 del D.Lgs. 81/08 e successive modifiche.

Da ultimo, ricordiamo inoltre l’opportunità di essere seguiti da un tecnico esperto ErgonGroup anche nella valutazione dei requisiti aziendali per usufruire dello sconto tasso Inail annuale.

Con il 2017, infatti, le modalità per accedere mediante il modello OT24 sono diventate più restrittive e sarà richiesta la presentazione della documentazione probante direttamente in sede di invio telematico del questionario: la riduzione di tasso è riconosciuta in misura fissa, in relazione al numero dei lavoratori-anno del periodo, come segue

investire in sicurezza

Questi alcuni dei tanti validi motivi per porre ai primi posti fra le tue priorità la Sicurezza nella tua azienda…perché investire in Sicurezza conviene davvero a tutti!!!

Di Lara Pizzone - Marketing e Comunicazione ErgonGroup

http://www.ergongroup.it

Lunedì, 17 Ottobre 2016. Postato in Gestione Aziendale, Hard Skill, Gestione aziendale

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto