7 domande per scegliere il CRM giusto

7 domande per scegliere il CRM giusto

Il mondo del lavoro si è sviluppato notevolmente grazie all’utilizzo della tecnologia, computer e software hanno agevolato le pratiche aziendali, apportando un evidente risparmio in termini di tempo e di denaro. Un sistema che sta letteralmente spopolando tra i giovani manager, è sintetizzato dall’acronimo CRM ovvero Customer Relationship Management. Un sistema che consente all’azienda di gestire le relazioni con il cliente, conservando i contatti degli acquirenti reali e potenziali.

Le informazioni relative al cliente vengono immagazzinate in moduli applicativi o in piattaforme web e poi condivise con tutto lo staff aziendale. Il mercato è ricco di CRM dalle peculiarità differenti, spesso risulta davvero impossibile riuscire a scegliere il sistema più adatto alle esigenze della propria azienda, ecco perché è importante porsi dei quesiti fondamentali per comprendere le prerogative principali che si richiede ad un CRM.

Come può essere utile un CRM all’azienda?

Le informazioni legate ad un cliente, sono solitamente inserite all’interno di rubriche, computer, tablet e via dicendo. In questo modo è impossibile delineare un profilo completo di un soggetto, perché le notizie sono sparse e frammentarie. Il ruolo principale del CRM è quello di assemblare tutte le informazioni in un unico protocollo, che sia visibile da tutto lo staff aziendale, in modo che tutti possano studiare e conoscere il profilo del cliente.

Il ruolo del sistema di relazione non si esaurisce alla semplice raccolta dati, ma registra i contatti e la cronologia del cliente, costruisce la fedeltà del cliente e ne personalizza l’esperienza di vendita, gestisce i lead nurturing; converte i prospect; effettua i follow up e si occupa perfino del marketing automation.

È necessario inserire un CRM nell’azienda?

Il sistema di gestione contatti CRM è fondamentale per il lavoro all’interno di una grande azienda, ma lo è ancor di più per agevolare e ottimizzare la lavorazione telematica di una piccola azienda che ha voglia di ampliare e ingrandire le sue potenzialità.

Un CRM è un ottimo alleato per l’azienda e per il lavoro del suo staff, innanzitutto diminuisce i tempi per l’inserimento e l’aggiornamento dei dati dei clienti, incrementando automaticamente le ore da dedicare ad altre pratiche, il lavoro viene automatizzato e velocizzato. Diminuisce notevolmente i cicli e i costi di vendita e marketing. Inoltre è possibile effettuare tracciamenti di ordini, tracciamenti di performer e di competitor.

Quanto costa un CRM?

Il mercato è stracolmo di soluzioni per la gestione dei contatti, tutti i CRM sono differenti tra loro e presentano caratteristiche e conformazioni eterogenee, per questo non è facile asserire se un sistema sia costoso o economico, tutto dipende dalle prestazioni che offre e dalle necessita che presenta l’azienda. Per quanto riguarda i pagamenti possono essere effettuati in un'unica soluzione, spalmate in rate mensili o trimestrali, in accordo col cliente. È importante sottolineare che alcune tipologie di CRM sono del tutto gratuite.

Il cliente avrà un servizio migliore grazie all’uso di CRM?

Utilizzando un sistema CRM tutte le informazioni relative ad un cliente vengono portate alla conoscenza univoca di tutto lo staff aziendale, che potrà avere un quadro chiaro e trasparente delle richieste del cliente e potrà inoltre prevenire ogni sua probabile richiesta. Il contatto con il cliente sarà garantito a tutto tondo con e-mail, social, chat e video chat, ma è necessario in alcuni casi organizzare incontri dal vivo, per far sentire la presenza fisica al proprio cliente.

Con il CRM touch point è possibile registrare i contatti avvenuti con il cliente per comprendere a fondo se si tratta di un caso di vincita o di perdita del cliente stesso. Nell’ultimo caso è possibile individuare i motivi di tale sconfitta, attuando delle soluzioni adeguate.

È facile da utilizzare un CRM?

È fondamentale scegliere un tipo di CRM semplice da gestire, soprattutto quando si tratta di una piccola azienda, nella quale il lavoro risiede nelle mani di pochi ma essenziali elementi, è necessario introdurre un sistema gestione contatti che preveda un training semplice e rapido, in modo da essere recepito e utilizzato istantaneamente.

A questo proposito è importante che il sistema sia integrabile con altri tipi di software, in modo da ridurre ulteriormente i tempi per il trasferimento dei dati da altre fonti. Tutti i dati sono in cloud, vengono trasferiti tramite internet ed è possibile accedervi attraverso differenti supporti: computer, smartphone e tablet. Un’ottima opportunità per poter lavorare in qualsiasi momento e in ogni luogo.

Si può personalizzare un CRM?

Uno degli aspetti più allettanti di questo sistema è il fatto che può essere personalizzato sotto ogni aspetto, si adatta alle esigenze lavorative di chi ne fa uso, con lo scopo di migliorare le prestazioni e ottimizzare i tempi. Molti CRN sono specializzati nella gestione di settori lavorativi specifici come quelli finanziari, immobiliari e così via, sono dunque concepiti per soddisfare le fasi lavorative in campi diversi.

CRM è uno strumento sicuro?

Tutti i CRM sono dotati di indiscussi sistemi di sicurezza e protezione dei dati. Tutte le informazioni riguardanti i clienti e l’azienda sono inaccessibili ad altri soggetti che non rientrano nella cerchia dello staff aziendale.

Domenica, 24 Giugno 2018. Postato in Gestione Aziendale, Hard Skill

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto