Gli strumenti avanzati per il controllo di gestione

Gli strumenti avanzati per il controllo di gestione

Il sistema impresa e il controllo di gestione

Quando si parla di impresa, spesso di pensa al marchio e al prodotto che caratterizzano l'azienda senza pensare alla complessità del sistema che opera per la realizzazione del prodotto e la visibilità del marchio.

Oggi, infatti, parlare di impresa significa parlare di un sistema complesso la cui gestione va pianificata non solo con la massima cura ma soprattutto con gli strumenti giusti. Parlare di impresa significa infatti parlare di persone, di prodotti, di mercati, di clienti nonché di sistemi di produzione e distribuzione. Come vanno gestiti tutti questi step?

Alla base di una perfetta organizzazione aziendale oggi vi sono una serie di strumenti che garantiscono il corretto controllo gestionale. Il controllo di gestione tuttavia non può essere improvvisato: esso va impostato secondo strategie precise, pianificate dopo aver raccolto ed elaborato dati e informazioni relative agli scopi e alle esigenze dell'azienda stessa.

Anche se esistono dei modelli di gestione tipici, è necessario tuttavia che ogni impresa realizzi, su una base predefinita, un controllo gestionale personalizzato, ossia relativo alle proprie esigenze specifiche.

Va inoltre sempre ricordato che l'analisi gestionale e gli strumenti di controllo non sono solo semplici numeri, ma punti di partenza dalla cui interpretazione è possibile valutare i punti di forza e le criticità aziendali. Una gestione può quindi dirsi accurata quando, oltre ad effettuare un controllo preciso riconosce le criticità ed elabora nuove strategie per eliminarle.

Pertanto, per poter gestire al meglio la propria impresa, per prima cosa è necessario individuare un modello di controllo gestionale da poter poi adattare alle proprie esigenze. Questo significa naturalmente aver chiara l'organizzazione e le risorse aziendali, in modo da allineare la strategia precedentemente definita con la struttura aziendale.

Inoltre, non va mai dimenticato che è fondamentale prevedere, all'interno del proprio progetto gestionale, eventuali percorsi alternativi, da poter applicare nel caso insorgessero problematiche improvvise.

Nell'ambito di un controllo gestionale ben eseguito, infatti, ogni scostamento dalle previsioni va analizzato in profondità per valutare eventuali conseguenze. La capacità di riuscire a valutare oggi variazione dalle previsioni effettuate e definire delle misure correttive rappresenta uno degli strumenti più importanti che si possano avere in questo settore.

Il controllo di gestione e la tecnologia

Nonostante la comprovata importanza di un accurato controllo di gestione dell'impresa, sono ancora molte le aziende che considerano questo aspetto un costo inutile sul quale non investire. Di contro, quanti hanno effettivamente intrapreso un programma di controllo e valutazione gestionale, hanno saputo trarre grandi profitti.

Le moderne tecnologie, inoltre, vengono incontro a quanti hanno scelto di utilizzare la strategia del controllo: oggi, infatti, è possibile avere il supporto di una serie di strumenti informatici per una migliore valutazione e analisi dei dati.

Naturalmente, non bisogna pensare che l'aiuto di software che permette di raccogliere un maggior numero di informazioni rappresenti di per sé uno strumento valido e sicuro per il controllo dell'impresa.

Avere un gran numero di dati non significa necessariamente avere le giuste informazioni. Per un controllo sicuro e accurato è infatti necessario che le informazioni raccolte siano di un determinato tipo e, soprattutto, che arrivino in un tempo specifico.

Se da un lato, quindi, la presenza di software per le analisi dei dati è fondamentale, dall'altra è necessario che le informazioni raccolte siano gestite e coordinate in modo da essere interpretate al meglio. Non solo: tutti i dati raccolti vanno intersecati tra di loro in modo da avere una panoramica ampia e completa di quale sia la situazione aziendale sulla quale si lavora.

Per questo motivo, è necessario che la parte informatica sia in grado di correlare elementi che molto spesso sono considerati indipendenti ma che in realtà non lo sono. La contabilità, l'analisi finanziaria ed economica nonché quella patrimoniale devono essere messe a confronto tramite un sistema informatico integrato.

Va sempre ricordato che gli strumenti informatici e i diversi software utilizzati sono fondamentali per elaborare gli input e fornire dei risultati. Tuttavia il ruolo dell'anallizzatore resta fondamentale per garantire una corretta interpretazione dei dati e definire le strategie da seguire per ogni specifica e singola azienda.

La regola fondamentale per avere la certezza di un corretto controllo di gestione, quindi, non è quella di affidarsi esclusivamente a un sistema informatico avanzato ma soprattutto di avere professionisti della gestione altamente competenti, ossia in grado di analizzare i dati inseriti e i risultati ottenuti per pianificare le strategie da adottare per la crescita dell'azienda.

Giovedì, 10 Maggio 2018. Postato in Hard Skill, Gestione Aziendale

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto