Sacma e il caso Cellografica Gerosa

Sacma e il caso Cellografica Gerosa

Il Cliente

La Cellografica Gerosa nasce ad Inverigo (Como) nel 1935. Negli anni, l’azienza cresce acquisendo altre aziende del settore in Italia e all’estero, fino a diventare un Gruppo internazionale. Oggi ricopre un ruolo di primaria importanza nel mercato mondiale della stampa e della laminazione di imballaggi flessibili per il settore food, non food e label, mettendo a disposizione del Cliente le più moderne tecnologie in materia di rotocalco e flexografia.

Il progetto

A sostegno di un business in crescita e di una produzione dinamica rivolta alla massima flessibilità, Cellografica Gerosa ha affidato a Sicma S.p.A un ambizioso progetto per la gestione automatica dei propri rulli di stampa, elemento vitale per l’intera produzione aziendale.

SICMA S.p.A. è una azienda meccanica con una storia industriale importante e consolidata, presente sul mercato da oltre 50 anni. Dopo aver sviluppato alle origini impianti per la movimentazione del legname e del chips nelle industrie per la produzione di pannelli in legno nel corso dei decenni ha concentrato la propria attività a supporto del settore cartario fino a diventarne un punto di riferimento forte della sua presenza nelle industrie cartarie più importanti del mondo.

In particolare il magazzino realizzato da SACMA S.p.A. con automazione e progettazione SICMA S.p.A., è di tipo automatico ed interno.
La struttura, dedicata allo stoccaggio dei rulli di stampa, conta 23 livelli di carico in altezza per 10 rulli in profondità e ricopre una superficie di 1100 mq ( m.100 x 11) per un'altezza di 13 m.

Il magazzino, alimentato da un trasloelevatore che può lavorare in doppia profondità e prelevare fino a 5 rulli contemporaneamente, può contenere fino a 26220 rulli (peso unitario 180 kg) per un peso totale stoccato di 4.720 ton.

La criticità dell’impianto è rappresentata dalla delicatezza dell’unità di carico. Il rullo, privo di anima non potendo essere appoggiato sulla stessa, viene direttamente stoccato sulla superficie lavorata su una coppia di pattini in materiale appositamente studiato per evitarne qualsiasi tipo di danneggiamento od usura .

I rulli appoggiati su pallet schiavi vengono portati nelle zone di IN/OUT da una serie di catenarie. Qui il traslo preleva/deposita i rulli per distribuirli all’interno del magazzino.

20180724 le corpo

Scheda tecnica impianto Cellografica Gerosa.

Caratteristiche delle scaffalature

  • Dimensione e tipo UdC.: rulli di stampa Diametro: Ф 210-320 mm L= 1470 mm / 1270 mm
  • Peso Udc: 180 kg
  • Tipo impianto: a doppia profondità
  • Numero piani in altezza:23
  • Altezza impianto: mm 13100 ca.
  • Numero udc a magazzino: 26220

http://www.sacmaspa.com/ 20180724 le corpo1

Lunedì, 23 Luglio 2018. Postato in Hard Skill, Supply Chain e Procurement

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto