Smart Working: è un problema di fiducia

Smart Working: è un problema di fiducia

Vi sono sempre più ricerche, nel mondo ed in Italia, che attestano un nuovo approccio al mondo del lavoro dei Millennials: non stupisce il loro desiderio di carriera rapida, e nemmeno la volontà di cambiare spesso posizione; ma ciò che emerge con prepotenza è l’importanza attribuita da questi nuovi lavoratori ad un’impostazione flessibile del lavoro.

Vogliono poter lavorare ovunque ed a qualunque ora, svincolandosi totalmente dall’ufficio fisico e dal classico orario di lavoro 9/18:00.

È un tema che le aziende non possono più ignorare se vogliono mantenersi competitive:

  • non si tratta solo di DOVE si lavora (a casa od in sede), ma di QUANDO e COME, di lasciare a ciascuno la libertà di organizzarsi nel modo che funziona meglio per lui, che lo rende più produttivo consentendogli allo stesso tempo di mantenere un buon equilibrio con la propria vita privata.

Certo, chi lavora con il pubblico o deve assicurare un’attività in determinati orari non potrà essere così svincolato, ma le professioni più creative si muovono in questa direzione (d’altronde non ci aspettiamo che un pittore od uno scrittore creino ad orari prestabiliti, questo vale anche per molte altre professionalità).

Si tratta di un’organizzazione che aiuta le imprese a trattenere i talenti migliori in un mercato sempre più competitivo, riducendo il rischio che questi vengano allettati da proposte più vicine alla loro visione dell’attività professionale.

Ormai la tecnologia ha reso estremamente semplice organizzarsi in questa maniera, consentendo meeting e call da remoto.

Ciò non significa che i collaboratori devono lavorare ogni giorno in pigiama dal divano di casa, ma che è possibile schedulare riunioni in date prefissate in cui ciascuno sarà presente in ufficio e gestire le emergenze e le altre esigenze con gli strumenti tecnologici a nostra disposizione*.

Un modo anche per evitare l’isolamento che si rischia con l’home working portato all’estremo.

Compresi i vantaggi e le possibilità offerte, perché molti datori di lavoro sono ancora così reticenti e prediligono l’approccio classico, vincolato all’orario ed alla sede?

È un problema di fiducia.

Nell’immaginario collettivo, il collega che lavora spesso da casa è visto come un lavativo, che passa le sue giornate a poltrire facendo finta di lavorare. Le statistiche suggeriscono tuttavia che è proprio chi non è presente spesso in ufficio ad essere maggiormente produttivo, quasi a voler compensare l’idea negativa che si ha del suo lavoro, dimostrando tutta la propria produttività.

La conseguenza rischiosa è dedicare al lavoro troppe ore al giorno, perdendo di vista il sano limite che deve esserci tra lavoro e vita privata ed inficiando tutti i vantaggi apportati da questo approccio più smart.

Tutto questo è evitabile solo creando una mentalità di fiducia e coinvolgimento: dimostrare ai propri collaboratori che viene data importanza all’impegno ed al risultato e non alle ore dedicate al lavoro, gli consentirà di organizzarsi serenamente nel modo più congeniale ai loro ritmi di vita, senza temere di essere mal giudicati.

D’altronde verrebbe da chiedersi perché abbiate assunto una persona di cui non vi fidate?

*Cezanne HR fornisce integrato nel proprio software per la gestione risorse umane, un Portale Social HR che va incontro a queste esigenze di comunicazione a distanza e flessibilità.

Per saperne di più: www.cezannehr.com/hrportal

Giovedì, 06 Ottobre 2016. Postato in Risorse umane, Risorse umane, Soft Skill

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto