Le ferie non dovrebbero essere stressanti

Le ferie non dovrebbero essere stressanti

L’estate è arrivata, le ferie sono nell’aria, in ufficio si sente già parlare di mare, montagna, weekend lunghi, valige da preparare… sempre più spesso le ferie causano maggiore stress del peggior periodo lavorativo.

Pensando ad un periodo di vacanza, la mente corre inevitabilmente anche al giorno in cui si dovrà rientrare: quanto lavoro sarà rimasto in sospeso? Quanto tempo perderò per rimettermi in pari? Si finisce così per non staccare mai del tutto, cade una sbirciatina alle mail mentre si è sotto l’ombrellone, ci si assenta un attimo dal pranzo in famiglia per una telefonata urgente…

Esiste un modo per trovare un giusto equilibrio tra il relax totale e le richieste che inevitabilmente continuano ad arrivarci dall’ufficio? E chi si occupa di risorse umane cosa può fare in merito?

Il buon esempio

Come puoi chiedere ai tuoi collaboratori di rilassarsi durante le vacanze se sei il primo che mentre è in ferie continua a mandare mail? Penseranno di dover fare lo stesso!

Pianificazione

Ognuno potrà organizzarsi in base alle proprie ferie ed a quelli dei colleghi se tutto verrà pianificato con un buon margine di anticipo. Fai sì che il calendario ferie sia già definito alcuni mesi prima, in modo da agevolare il passaggio di consegne e far sì che ognuno abbia il tempo per portare a termine compiti inderogabili.

Comunicazione

Si crea sempre qualche attrito in fase di definizione dei periodi di ferie; un dipendente può avere la sensazione che le sue richieste vengano sempre sacrificate in favore delle esigenze altrui. Parla con tutti, cerca di venire incontro ai bisogni di ognuno, aiutandoli a comprendere però che la priorità è mantenere un buon andamento del business, anche nei periodi feriali.

Policy

Una buona organizzazione non può prescindere da regole chiare e condivise. Tutti hanno a portata di mano la policy aziendale in merito alle assenze. Sottolinea le modalità corrette per richiedere le ferie, vincoli particolari e la tipologia di copertura lavorativa che comunque va mantenuta.

Flessibilità

Succede che di fronte ad una bella giornata di sole ci venga voglia di “fare fughino” dall’ufficio per rilassarci in piscina. Cerca di essere flessibile, ti aiuterà a ridurre le assenze dell’ultimo minuto. Potresti per esempio pensare di ridurre l’orario di lavoro (molte aziende in estate propongono i weekend lunghi, lasciando a casa i dipendenti il venerdì pomeriggio), o concedere la possibilità di lavorare da casa (ricorda che molti genitori hanno il problema della gestione dei figli a scuole finite).

E soprattutto, non dimenticare mai, che non sei solo in questa dura battaglia, la tecnologia corre in tuo aiuto: https://cezannehr.com/it/software-risorse-umane/gestione-ferie-e-assenze/

https://cezannehr.com/it/

Venerdì, 15 Giugno 2018. Postato in Risorse umane, Soft Skill

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto