8 errori da evitare se vuoi far crescere la tua attività

8 errori da evitare se vuoi far crescere la tua attività

Quando si ha intenzione di creare oppure rendere maggiormente forte la propria attività, molto spesso si compiono degli errori che dovrebbero essere sempre evitati.
Ecco otto esempi classici di sbagli che potrebbero compromettere ogni progetto imprenditoriale che si intende avviare.

Non studiare il settore

Molte volte capita che avviare o accrescere l'attività sia una procedura automatica che si materializza dopo aver effettuato gli investimenti.
Lo studio del settore, che consente di capire come e dove investire sulla propria impresa, è un'operazione che non viene portata al termine e che spesso rappresenta uno sbaglio che comporta una grossa perdita di denaro.
Occorre invece cercare di analizzare con cura il settore nel quale si è produttivi proprio per prevenire di sprecare il denaro in parti del settore che non riescono a produrre un introito economico e che non offrono una rendita che consente di recuperare il capitale investito.

Richiedere troppi prestiti

La richiesta del prestito iniziale è un grosso errore.
Molti potrebbero pensare che questa sia la soluzione ideale ma bisogna considerare il fatto che l'attività potrebbe anche non produrre i risultati che si spera di ottenere.
Il denaro deve essere ovviamente restituito agli enti: in questo caso dover dichiarare fallimento rappresenta un tipo di scelta finale quasi impossibile da evitare.
Pertanto, per avviare o potenziare la propria impresa, occorre avere un capitale pari al settanta percento, se non superiore, della somma di denaro che si vuole investire.
In questo modo si preverranno delle situazioni che risultano essere poco piacevoli da affrontare.

Ignorare i clienti

Il vecchio detto che cita che il cliente ha sempre ragione e deve essere sempre al centro dell'attenzione risulta essere un tipo di concetto che deve essere ben presente nella propria mente imprenditoriale.
Se il cliente viene ignorato il successo non verrà conseguito, visto che questi non si sentiranno presi in considerazione dalla stessa impresa e quindi andranno alla ricerca di un'azienda che sia maggiormente user friendly.
Pertanto ignorare i clienti è il peggior errore che potrebbe essere commesso e che deve essere sempre evitato proprio per prevenire situazioni completamente negative.

Avvalersi di collaboratori non qualificati

Il proprio team di collaboratori deve essere necessariamente qualificato per svolgere determinate mansioni.
Mettere a capo una persona che non riesce a gestire un aspetto particolare dell'impresa, specialmente se questa deve essere potenziata, significa mandare all'aria tutti i vari progetti che si sono effettuati.
Proprio per evitare che tale situazione si possa manifestare non bisogna avvalersi di collaboratori che non sono validi ma che vengono investiti di un determinato ruolo solo in quanto sono persone care.
Occorre fare una scelta ponderata e mettere da parte amicizie, conoscenze e parentele quando si parla di affari delle massima importanza per la propria impresa.

Non prefissare degli obiettivi

Se non si prefissano degli obiettivi quando si avvia o potenzia l'impresa, tutte le manovre successive che vengono svolte potrebbero essere prive di un nesso logico che potrebbe rappresentare un grosso errore che deve essere necessariamente evitato.
Sarà quindi importante fissare prima un obiettivo e successivamente avviare l'impresa o la crescita di un settore della stessa, in modo tale che si possa operare per il raggiungimento di quel determinato scopo senza compiere degli errori che potrebbero essere tutt'altro che piacevoli da svolgere e che hanno delle ripercussioni negative sull'intera impresa.

Ignorare la concorrenza diretta

Anche ignorare la concorrenza diretta rappresenta una mossa poco saggia da compiere.
Questo in quanto la competizione riesce a stimolare parecchio le proprie idee imprenditoriali ed inoltre si potrà avere una panoramica completa sul come procedere per poter raggiungere un determinato obiettivo.
Se lo scopo principale è quello di avere un'impresa che possa ambire al titolo di leader di un determinato settore, occorre anche prestare occhio alla concorrenza, in maniera tale che si possano adottare delle misure corrette che riescono a fortificare la propria azienda.
Di conseguenza, oltre ai clienti, occorre anche fare attenzione ai potenziali rivali, in modo tale che si possa imparare anche a precedere eventuali mosse favorevoli per il settore nel quale si opera.

CONFONDERE Costi, incassi e guadagni

Bisogna prestare attenzione ai guadagni senza confonderli con quanto si è incassato dai clienti.
Il secondo termine rappresenta un ricavo che deve essere utilizzato per pagare tutti i diversi aspetti della propria impresa, ovvero personale, fornitori e bollette varie.
Bisogna quindi considerare i guadagni, che permettono di sfruttare la somma di denaro per avviare nuovi processi produttivi senza che vi possano essere errori ulteriori come quello che consiste semplicemente nel non riuscire a far fronte ai costi e doversi indebitare coi diversi enti.
Pertanto occorre avere una tabella ben precisa che riesce a suddividere perfettamente questi tre concetti in modo tale da prevenire degli errori che potrebbero essere come fatali per la propria impresa.

Non migliorarsi dopo il successo

Quando popolarità e successo diventano sempre più elevati, si corre il rischio di non aggiornare la propria impresa.
Al contrario occorre sempre cercare di stare al passo coi tempi in modo tale che si possa evitare di essere completamente ignorati dai clienti.
Sarà quindi necessario cercare di prevenire questa situazione visto che questa rappresenta la causa maggiore di un eventuale fallimento.
Che si tratti di un'mpresa avviata da poco oppure di un settore che deve essere fatto crescere, è importante cercare di godersi il successo e puntare sempre ad un nuovo obiettivo importante e cercare di raggiungerlo.

Ecco quindi come evitare errori e quelli che sono maggiormente comuni e dannosi per la propria attività.

Lunedì, 11 Marzo 2019. Postato in Soft Skill, Leadership

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto